martedì 7 ottobre 2014

oh mamma!


..mio marito..
il famoso 3/4
mi ha comunicato
che probabilmente
un altr'anno si va
in un altro posto ancora

vi rendete conto?

voi cosa fareste
al mio posto?

alternative
- lo strozzo
- me ne vado
- cambio marito
- torno single a vita

aiutatemi

la vostra
disperata
ste




17 commenti:

Laura ha detto...

Tienilo stretto e sopporta!!! :-) a parte gli scherzi, non deve essere bello cambiare vita così di brutto con una famiglia da traslocare ecc. ecc. Mi chiedo che lavoro faccia tuo marito... si può dire ? Ho sempre "invidiato" i giramondo , la capacità di riadattarsi, lo spirito con cui accettano tutto. AUGURI!!! Laura

Giorgia Zerlotti ha detto...

ma pensa te.
se penso che io che non riesco a vendere il mio monolocale... quasi quasi ti invidio!

Anna ha detto...

Penso che sia una situazione complicata! Con i figli piccoli tutto è abbastanza "semplice": ti seguono e tutta la famiglia sta insieme. Ben diverso è quando i ragazzi crescono e non riescono a mettere radici, ad avere relazioni durature (telefoni e computer non sostituiscono il contatto!!!) e quindi cominciano i problemi. Penso sia veramente una situazione complicata!

Miriam ha detto...

A questo punto non serve mettere su casa in ogni posto: basta un semplice, piccolo appartamento arredato e poi, soprattutto...le ragazze...fino a che punto chiedere??????????????????????????
Un abbraccio,
Miriam

quattromanicreative ha detto...

Non so che dirti..... se da uns parte è bello perchè così viaggiate dall'altra le tue figlie sono sballottate in continuazione.... credo, e scusa se mi permetto, avrebbero bisogno di un pò di stabilità
Un grande abbraccio
Antonella

Stefania Fortunato ha detto...

Hai troppa pazienza. Io sono una che mette radici. Mai potrei fare quello che fai tu.
Stefy

Roberta ha detto...

Stefy .....che dirti ?Ci vuole tanta pazienza....ma ora che ti sei sistemata pensare ad un nuovo trasloco....dai magari ci ripensano !!!!!Baci Roberta

Country Laura ha detto...

Noooooooooooo... non è possibile.... non ti invidio!

Un bacione
Laura

Silvia ha detto...

Io...mi fermerei... e lascerei che lui vada dove deve andare...ma poi deve ritornare!!!! Devi solo vedere se te la senti di stare un pò da sola..poi magari può tornare il fine settimana... Un bacio.. non ti invidio! Silvia

Simmypig ha detto...

Diciamo che se devi cambiare stato la cosa si fa un tantino complicata sopratutto x le ragazze. Sono amareggiata x te che già hai affrontato con grande coraggio tutto il tram tram delle decisioni prima e del lavoro fisico dopo....però sappi che quando te ne sarai andata ci vengo io a vivere nella stupenda "home" che hai creato ..ahhh ahhhhh :-)) posso solo aggiungere che devi gioire nel presente di tutti i momenti poi se Ci sarà il quando si vedrà e tu con la tua famiglia sono sicura prenderete la decisione più consona alla vs indole!! Ti abbraccio con affetto !

giuditta ha detto...

RIMANI DOVE SEI...OPPURE NN FARE OGNI VOLTA CAMBIAMENTI DI CASA...LAVORI...COSI NN VA BENE...AL LIMITE PRENDETE UNA CASA DI DUE STANZE IN AFFITTO...CMQ IL MIO CONSIGLIO RIMANI DOVE SEI...ANCHE X LE RAGAZZE...SEMPRE AVANTI E INDIETRO...BUONA FORTUNA...GIUDITTA..

marta ha detto...

anch'io ho pensato subito alle tue figlie. perchè per quanto possano sembrare felici e adattate alla situazione, secondo me devono esserci degli amici "fissi" con cui crescere. e non si riesce a farsi degli amici veri cambiando casa spesso. solo conoscenze.anche mio fratello è dovuto "emigrare" all'estero per lavoro, ma prima del trasferimento i titolari della ditta gli hanno chiesto se voleva trasferirsi. non è stato obbligato, è stata una sua scelta. qui c'è da vedere se tuo marito è obbligato o se è una sua scelta cambiare spesso sede lavorativa.

martina ha detto...

Ciao Tesoro, posso dirti pensavo fosse un bel post visto l'orsetto meraviglioso, ci sono rimasta molto male quando poi ho letto.
Credo anch'io non sia giusto chiederti ancora di trasferirti sia a te ma soprattutto alle ragazze. Vuoi un consiglio? Torna a Verona dove mi sembra sia il posto dove avete trascorso il tempo maggiore. Se per lavoro lui è costretto a continui spostamenti vorrà dire che tornerà a casa nei fine settimana sempre che il posto dove lo trasferiscono non sia troppo lontano. Oh mamma non ti invidio per nulla deve essere lancinante prendere una decisione del genere.

Annamaria ha detto...

Risposta uno: lo strozzo! Dai che non è ancora sicuro! Non ci pensare e goditi tranquilla la nuova casa e famiglia unita. Un abbraccio ^_^

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Silvana Torchio ha detto...

Stefy non so come fai, io non riuscirei...come ti hanno già detto altre dipende anche dalla distanza, se non fosse troppa forse l'idea di fermarsi e lasciar girare lui non sarebbe sbagliata
un abbraccione
Silva

Barbara S ha detto...

o bella, ancora ?????? Credo che sia giunto il momento di fermare questa situazione, non tanto per voi , ma per le ragazze, ormai sono in un momento in cui le amcizie predominano molto, se fossero ancora piccole per loro sarebbe come una nuova avventura, ma credo che siano stnache, ne avete parlato ??? Cosa ne pensano, possono affrontare ancora un nuovo cambiamento, mi raccomando, tanta pazienza si, ma c'è sempre un limite, baci
barbara